Archeologia e Dintorni

“RITUAL ROSE, TRANS-ART COME MEDITERRANEO BIANCO SGUARDO MALIE”. TRA ARTE, TRADIZIONE E AVANGUARDIA.

Archeologia & Dintorni – Nuove Edizioni Bohémien –  Lo Speciale di Dicembre 2013

A cura di Clara Artale

1489252_337759683032754_1057124635_n

Vitaldo Conte è teorico, curatore d’arte e saggista. Docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Roma, ha scritto e pubblicato molti libri che hanno riscosso grande successo presso pubblico di lettori e critica.

Da pochi giorni è stato presentato il suo nuovo libro “Ritual Rose, trans-art come mediterraneo bianco sguardo malie”, edito da Gepas di Avola. La collaborazione con l’editore Orazio Parisi è più che decennale.

È forte il legame con la Sicilia; «è terra di ferite. Nasce da un taglio nell’acqua.» Tra mito e tradizione volge lo sguardo all’essere donna, anche nel contesto dell’isola...

Leggi tutto

Roma. La città eterna.

“Il periodo di massimo splendore fu raggiunto nel II sec. con Traiano: Roma venne riconosciuta come caput mundi.”

A cura di Clara Artale

È una delle più affascinanti città al mondo. Il 21 aprile è stato festeggiato il suo 2766º compleanno.  L’accensione di tre bracieri davanti alla dea Roma in Campidoglio ha dato il via alle celebrazioni, accompagnata da vari eventi sparsi per le vie della città.

Lupa capitolina

Lupa capitolina

Roma è stata a capo del mondo, ha raggiunto le vette del potere, governato le sorti di innumerevoli genti. La sua arte ha affascinato e plasmato infiniti animi. Ha conosciuto varie forme di governo. Dapprima è retta dalla monarchia; famosi i suoi sette re. Nel 509 a.C. viene instaurata una repubblica oligarchica...

Leggi tutto

L’ANTICO DISCORSO DELLA SCIENZA CHE STUDIA LE CIVILTA’

“Schliemann, vissuto tra il 1822 e il 1890,  fu imprenditore e archeologo tedesco;da ragazzo si “innamorò” di Omero e della sua immensa opera, riponendovi piena fiducia. Guidato dall’ Iliade nel 1871  iniziò gli scavi nella Troade trovando Troia e confermandone la distruzione per incendio.”

archeologia1Questo è il primo appuntamento di una rubrica dedicata all’archeologia e ai suoi tanti aspetti. Da sempre mi affascina il rapporto col passato, con le radici che ci hanno generato e che continuano a essere percepite nelle orme del presente.

In questo primo “incontro” voglio trattare di un grande personaggio, il mitico archeologo tedesco Heinrich Schliemann, scopritore di Troia, in Turchia, e uno dei “padri” della disciplina...

Leggi tutto