DONNE ALLA RIBALTA PER LA “FESTA DELLA DONNA 2013”

“Capacità intellettive vanno sviluppate, impegno, costanza, talento, originano veri cittadini, protagonisti attivi, impegnati nella ricerca del Bene Comune”.

Ogni anno l’otto marzo ricorre la festa della donna in ricordo delle conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne. Il significato è abbastanza toccante perché richiama eventi tragici tra cui quello inerente  a     donne operaie  che per reclamare i propri diritti persero la vita all’interno di una fabbrica  in seguito ad un incendio. Il ricordo di tale avvenimento, oggi dovrebbe smuovere le coscienze al fine di eliminare ogni forma di violenza fisica psichica e morale sulle donne.

Giovanni e Orazio Vecchio

Col passare  degli  anni  il significato è stato  travisato...

Leggi tutto

1914 – 2013: SPECIALE ANNULLO FILATELICO PER IL 99° ANNIVERSARIO DELLA FABBRICA FINOCCHIARO

“Storia, passione e tramandazione sono gli ingredienti di una fabbrica che ha molto da raccontare, così come ci ha svelato il proprietario dell’Azienda, Gaetano Finocchiaro.”

Grande afflusso di pubblico lo scorso 9 marzo nei locali del Caffè Lettario Liberty Finocchiaro di Giarre che ha compiuto 99 anni dalla nascita.

Un punto d’arrivo di grande valenza che è stato immortalato con un annullo filatelico speciale e che ha dunque coinvolto gran parte dei collezionisti di tutta la Provincia.

DSC_2861L’evento è stato favorevolmente accolto da tutta la cittadinanza e dagli ospiti intervenuti per rendere memoria all’Anniversario e festeggiare con la degustazione dei tipici dolciumi che hanno contribuito alla gloria della Fabbrica Finocchiaro.

Storia, passione e tramandazione sono gli ing...

Leggi tutto

MARGHERITA DI SAVOIA, PRIMA REGINA D’ITALIA

“In occasione della visita a Napoli con il marito Umberto I, ebbe occasione di mangiare in un ristorante partenopeo un cosciotto di pollo, portandoselo alla bocca con le mani. Per tale motivo, il popolo formulò il celebre detto: “Anche la regina Margherita mangia il pollo con le dita”.

viaggio1La pizza Margherita è uno dei simboli che più ci rendono orgogliosi di essere italiani, e che meglio caratterizzano la nostra identità nazionale. Il nome deriva dalla regina Margherita, alla quale fu dedicata questa specialità napoletana, quando giunse nella città campana...

Leggi tutto

NATURA & BIO

ANGINA PECTORIS

bio1

 Miscelare gr. 20 di Ruta, gr. 20 di Tragoselino Bechico, gr. 20 di rametti di Efreda, gr. 20 di Tormentilla; un cucchiaio di miscela a bollire in un quarto d’acqua per 5 minuti. Bere caldo in due volte.

                              

ANGIOCOLITE (Infiammazione delle vie biliari)

bio2

Miscelare gr. 100 di succo di radici di Tasso Barbasso, gr. 18 di alcool puro, gr. 15 di glicerina e gr. 17 di acqua. A cucchiai durante il giorno.

  

ANGOSCIA DI GUERRA

bio3

Bollire in un litro d’acqua, o vino bianco, per 15 minuti, gr. 50 di scorza di rami di Salice. Un bicchiere prima dei pasti.

 

ANSIETA’ PRECORDIALE (Nevrosi) 

bio4

Mettere a macero in un litro d’olio d’oliva, per un mese, 100 gr. di fiori di Lavanda...

Leggi tutto

ARANCINI CON CARNE E PISELLI

ricettarioIngredienti: gr. 500 di riso, gr. 400 di carne tritata, gr. 400 di piselli freschi, 2 uova, gr. 50 di formaggio pecorino, gr. 500 di pomodori da salsa, 1 foglia di sedano, 1 mazzetto di prezzemolo, mezza cipolla, olio, sale, pepe.

Lavate il prezzemolo ed il sedano, tritateli finemente assieme alla cipolla, mettete tutto in un tegame con un velo d’olio, la carne tritata ed il sale necessario. Fate rosolare almeno per dieci minuti poi mettete i piselli e fate cuocere a fuoco lento mescolando spesso, finché il tutto è quasi denso. Pepate a piacere. Bollite il riso in acqua salata: quando è cotto al dente scolatelo e lasciatelo riposare per almeno 5 minuti: mescolatelo quindi con le uova ed un cucchiaio di farina bianca e lasciatelo riposare ancora per altri 5 minuti.

Fate poi delle alle ...

Leggi tutto