Attualità

Cristian Patanè e il suo sogno avverato di diventare regista

CP
Maria Cristina Torrisi Editore e Direttore di Nuove Edizioni Bohémien

Maria Cristina Torrisi
Editore e Direttore di Nuove Edizioni Bohémien

Attualità

A cura di Clara Artale

È una sera di fine estate, una lieve pioggia scende lenta, ascolto assorta la narrazione del mio interlocutore. Avolese di nascita e vagabondo, come si definisce, per necessità, Cristian Patanè è un giovane e talentuoso regista che ha costruito la sua carriera in varie città d’Italia e del mondo, con Roma a capitanare. A 17 anni, lanciato in un mondo nuovo, diviene il regista più giovane d’Italia.

CP
Chiedo a Cristian cosa sognasse di fare da bambino.
“Da piccolo volevo fare il prete e l’architetto e in qualche modo questi due mestieri hanno trovato un punto d’incontro nella regia, poiché scavo dentro l’anima e costruisco una realtà...

Leggi tutto

MEDICINA E MUSICA PER L’IMPEGNO SOCIALE

4

Attualità

A cura di Maria Cristina Torrisi

M. Cristina Torrisi  Editore e Direttore

M. Cristina Torrisi
Editore e Direttore

L’impegno sociale attraverso la medicina e la musica. Una strategia coinvolgente e lodevole che ha la finalità di curare i malati e le “anime”. Testimone di tale realtà è Salvatore La Carrubba, medico internista a Palermo, nato e cresciuto in un paese dell’agrigentino, con la musica nel sangue (inizia a suonare il pianoforte e la chitarra da piccolo) e la voglia di seguire le orme del padre medico.

“Essere medico e musicista – rivela Salvatore – non è una separazione di identità ma le due dimensioni vanno di pari passo con uno scambio bidirezionale, al punto che il rapporto con i pazienti è influenzato in tanti aspetti dal sentirsi musicista, suonando nei reparti o portando la mu...

Leggi tutto

INTERVISTA AD ANTONINA PANEBIANCO, COMPONENTE PROTEZIONE CIVILE DI ACIREALE

IMG-20200501-WA0002

Attualità

A cura di Maria Cristina Torrisi

Covid 19. La Città di Acireale ha dato il proprio contributo per far fronte all’emergenza da Coronavirus. Nel mese più clou, in cui è stato lanciato l’allarme pndemia, come si è attivata la Protezione Civile locale? Lo abbiamo chiesto ad Antonina Panebianco.

Antonietta Panebianco

Antonina Panebianco

D. Antonina, in merito all’ emergenza epidemiologica COVID 19, volendo fare un resocondo del periodo più difficile, qual è stato il vostro impegno?

R. Ad Acireale, gia’ dall’ 1 marzo, sono state attivate le Associazioni di volontariato di Protezione Civile presenti sul territorio comunale con in testa il Gruppo Comunale di P. C. Ogni giorno sono stati presenti nel Centro Operativo, sito in via Felice Paradiso 55 Acireale, circa 15 volontari impegnati dalle 9...

Leggi tutto

LA RADIO

Alberto Sordi

Attualità

A cura di Antonino Leotta

In questi giorni di quarantena forzata, cogliamo -senza dubbio- un interesse centuplicato per i nuovi mezzi di comunicazione. I “social” ci offrono prepotentemente l’opportunità di “incontrarci” in tempo reale. Ma non dobbiamo dimenticare che la “madre” di ogni comunicazione nel settore si chiama “RADIO”.

La Radio

Non mi fermo su chi l’ha inventata. Già all’inizio della seconda metà del’800, il britannico Micheal Farraday scoprì un nuovo rapporto con i campi magnetici.
Dopo una serie di passaggi, il nostro GUGLIEMO MARCONI riuscì a sperimentare l’utilizzo delle onde elettromagnetiche e, il 2 giugno 1896, accompagnato dalla determinazione della madre, andò a Londra e ottenne il brevetto di invenzione.
La Radio, dunque, diede iniz...

Leggi tutto

IL TESTO DELL’OMELIA DI PAPA FRANCESCO

91243822_4280589218633542_6470838105141149696_n

Attualità

A cura di Antonino Leotta
“Da settimane sembra che sia scesa la sera. Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città; si sono impadronite delle nostre vite riempiendo tutto di un silenzio assordante e di un vuoto desolante, che paralizza ogni cosa al suo passaggio: si sente nell’aria, si avverte nei gesti, lo dicono gli sguardi. Ci siamo ritrovati impauriti e smarriti.

91243822_4280589218633542_6470838105141149696_n

Come i discepoli del Vangelo siamo stati presi alla sprovvista da una tempesta inaspettata e furiosa. Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati, ma nello stesso tempo importanti e necessari, tutti chiamati a remare insieme, tutti bisognosi di confortarci a vicenda. Su questa barca… ci siamo tutti...

Leggi tutto