Monthly Archives luglio 2024

A Linguaglossa la permanente di Salvatore Incorpora

IMG-20240717-WA0042

ARTE

A cura di Francesca Bella

Il Museo Regionale Francesco Messina – Salvatore Incorpora sito a Linguaglossa, in Piazza Annunziata n. 9, accoglie la permanente dell’artista Salvatore Incorpora.
Nato a Gioiosa Ionica, in provincia di Reggio Calabria, nel 1920, Incorpora è figlio di Giovanni Incorpora e Gemma Murizzi (conosciuta come Donna Gemma), anche lei artista, scultrice e fotografa, nonché figlia di Rocco Murizzi, scultore di scuola napoletana di fine ottocento.1 Il terreno in cui nasce e cresce Salvatore è dunque artisticamente molto fertile.

IMG-20240717-WA0043

Arriva poi il tempo del Secondo Conflitto Mondiale e, a 21 anni, Incorpora parte per la Grecia per combattere sul fronte balcanico e nel 1943 viene arrestato dai nazisti e portato in Polonia nei lager nazisti...

Leggi tutto

A Roma, “La Rievoluzione nelle Opere di Misericordia”.

IMG-20240714-WA0020

Attualità

A cura di Redazione Bohémien

Si è svolto a Roma, dal 6 al 10 di luglio scorso, presso la “Casa per ferie M. Domenica Barbantini”, un convegno dal titolo “La Rievoluzione nelle Opere di Misericordia”, organizzato da Spazio Spadoni.

Spazio Spadoni, il cui fondatore è Luigi Spadoni, si occupa di promuovere, avviare e accompagnare processi “virtuosi” che coinvolgono organizzazioni caritative e Congregazioni missionarie nel mondo per mettere in atto opere di carità, nel segno della Misericordia. Lo fa in particolare con il progetto denominato HIC SUM.
Progetta e costruisce percorsi, azioni e strumenti, che hanno il desiderio, umile e grandioso al tempo stesso, e attraverso le opere che si compiono, di rendersi capace di una nuova inondazione di senso spirituale dell’ o...

Leggi tutto

SANTA VENERINA, IL MESSAGGIO DI PACE NEL “SUONO DELL’ACCOGLIENZA”

IMG_20240712_082507

 Recensioni ed Eventi

A cura di Maria Cristina Torrisi

(con la collaborazione di Teresa Maccarone)

“Sarebbe una festa per tutta la terra fare la pace prima della guerra”.

IMG_20240711_213535

Sembrerebbe uno slogan e invece è il bellissimo canto che ha accompagnato uno spettacolo artefice di aver regalato grandi emozioni ieri sera.

Titolo del concerto-spettacolo che si è svolto presso il “Cine  Teatro Eliseo” di Santa Venerina “IL SUONO DELL’ACCOGLIENZA”. Un evento incentrato sulla pace, sull’integrazione, sulla solidarietà e sulla capacità di interrogarsi su quanti hanno più possibilità nella vita rispetto ad altri e “di bambole che hanno tutto e bambini che non hanno nulla”.

IMG_20240712_082623
LA STOCUSVIT (Storia Cultura  Sviluppo Territoriale) si è pregiata  di presentare ragazzi appartenenti alla Coo...

Leggi tutto

La caponata “preferita” della Regina Margherita

IMG_4379

IL RICETTARIO

A cura di Franco Di Guardo

“Noi siciliani siamo gente piuttosto impegnativa: pensa alla caponata, un piatto unico che è una mescolanza di mille sapori. Non è significativo?”   (Carmen Consoli, la cantantessa).

IMG_4379

Quando parliamo di “caponata” ci vengono in mente i sapori, i profumi e i colori di Sicilia e del Mediterraneo. Piatto tradizionale dall’inconfondibile sapore agrodolce, è considerato il contorno estivo per antonomasia, ottimo come antipasto e primo piatto, guastato freddo, tiepido o caldo, viene servito accompagnato da pane casereccio, ma anche da olive nere e bianche, pepato fresco, caciocavallo ragusano, salame nostrano classico o al pistacchio di Bronte, e da altre specialità come la parmigiana, le frittelle di ricotta o alle erbe selvatiche...

Leggi tutto

BENESSERE, GENTIAN…Fiore di Bach

gentian immagine 2

BENESSERE

A cura di Federica Zanca

Genziana amarella: genziana autunnale 

E’ un’erba perenne a fusto eretto che cresce in luoghi difficili, aridi e scoscesi, esposti a forti escursioni termiche. I fiori tubolari, molto allungati, di colore blu intenso, sono disposti a due a due lungo il fusto, per finire nel vertice con un unico fiore. Fioriscono tra agosto e ottobre. Le foglie appuntite e lanceolate, sono aderenti al fusto, come per proteggerlo. In fitoterapia, questa pianta è nota per le sue proprietà disintossicanti e stimolanti e per il sapore molto amaro. 

gentian immagine 2

Simbolicamente un lungo gambo che alterna fiori di colore blu intenso con foglie appuntite e lanceolate dalla posizione e forma che rimandano al problema chiave del soggetto Gentian: la difesa.

Gentian si difende perché è...

Leggi tutto