Il ricettario

Il Dolce delle feste: crema al cioccolato e biscotti, la riproduzione “casereccia” della Torta Savoia

IMG_2879

Il Ricettario

A cura di Franco Di Guardo

“Questi piatti bisbigliano alle orecchie di chi li gusta, belle e antiche storie, la cui genesi merita di essere trascritta e raccontata”.  (Emanuele Filiberto di Savoia).

d0831f4c-f6a8-4100-870f-bda0de642519

La torta di compleanno è più di un semplice dolce; è un simbolo di festa, gioia e condivisione, soprattutto quando si tratta di una torta fatta in casa, preparata con amore dalle nostre persone più care, realizzata con ingredienti semplici e gustosi, che racchiudono il profumo della tradizione e dei ricordi d’infanzia. Questo dolce pare che ha origini pagane, infatti fonti storiche affermano che derivi da tre antiche civiltà: gli Egiziani, i Persiani e Greci...

Leggi tutto

Il Misto Impero: lo storico “Schiumone” oramai dimenticato.

IMG_5206
IL RICETTARIO
A cura di Franco Di Guardo
“Il gelato non nuoce alla fine del pranzo, anzi giova, perché richiama al ventricolo il calore opportuno a ben digerire.” (Pellegrino Artusi).
IMG_2947
Il Misto Impero è una classica fetta di gelato zuccotto di fabbricazione artigianale, chiamato anche pezzo duro o (scumuni o spumuni) schiumone, ed è composto da diversi gusti come il, gelato gianduia, nocciola, torrone granulato e mandorla tostata. All’epoca i maestri pasticceri per la bontà di questo dolce, gli hanno voluto dare il nome del Regno d’Italia divenuto Impero, 9 maggio 1936, e onorare con questa golosa delizia l’evento storico. Il maestro pasticcere Carmelo Stramandino racconta che, presumibilmente fu ideato proprio nel laboratorio del Caffè Pasticceria Ristorante del cav...
Leggi tutto

Le Reginette alla Vittorio Emanuele II il piatto preferito del primo Re d’Italia

image0

IL RICETTARIO

Le Reginette alla Vittorio Emanuele II il piatto preferito del primo Re d’Italia.

“Il Re amava consumare abitualmente cibi popolari di tradizione regionale con una certa disinvoltura rispetto a posate e tovaglioli, questo ci fa immaginare di quanto autocontrollo avesse bisogno nelle occasioni pubbliche”.

A cura di Franco Di Guardo

image0

Questo primo piatto definito per antonomasia “blasonato” è stato presentato durante una puntata della trasmissione “I menù di Benedetta” andata in onda in diretta tv su La7 esattamente il 15 febbraio del 2012. La ricetta ripresa e cucinata dalla Parodi in modo professionale, rievoca una pietanza che, secondo quanto si racconta, era il piatto preferito del Re Vittorio Emanuele II (Torino 1820 – Roma 1878) durante i suoi soggiorni a Roma...

Leggi tutto

A Vicoforte: cioccolatini alla violetta, torta Montenegrina e vini DOC, per commemorare la Regina Elena di Savoia

image3

IL RICETTARIO

A cura del Cav. Franco Di Guardo

Leggi tutto

“La Pasta Elena” il dolce della Regina d’Italia

image1

IL RICETTARIO

A cura di Franco Di Guardo

“Ricordata come “L’angelo della carità” nel 150° anniversario della nascita”.

Questo dolce tipico di Favara (Agrigento) dedicato alla Regina Elena, moglie di Re Vittorio Emanuele III, pare sia stato ideato e preparato dai pasticceri Francesco Butticè e Vincenzo Albergamo intorno agli anni 1920-30, in occasione della visita ufficiale nell’agrigentino dei Sovrani d’Italia.

image1

Il dolce, raffinato e delicato, è composto da un soffice pan di spagna, ripieno di finissima crema di ricotta di pecora lavorata con lo zucchero, rifinita con miele di zagara, “cubbaita” tritata e cosparsa di zucchero a velo. Le fonti storiche raccontano che la Sovrana, assaggiando il dolce, ne apprezzò sia il gusto che la dedica...

Leggi tutto