Arte

ARTE: NOVITA’ SUL “RITRATTO DI LECCO”

ARTE

Servizio di Maria Cristina Torrisi

Leggi tutto

Primo Panciroli, il pittore romano, acese di adozione, da riscoprire

Primo Panciroli e la moglie Maria

ARTE

A cura di Giovanni Vecchio

PRIMO PANCIROLI (1875-1946)
Un bravo pittore romano, acese di adozione, da riscoprire e valorizzare

Primo Panciroli - autoritratto

Primo Panciroli – autoritratto

Si è scritto poco sul bravo pittore Primo Panciroli, nato a Roma il 2 giugno 1875 e deceduto ad Acireale il 13 settembre 1946. Soltanto recentemente, per iniziativa di due associazioni culturali “Storia, Cultura e Sviluppo Territoriale” di Santa Venerina con due eventi nel 2015 e nel 2020 e il “Circolo Bohemien” di Acireale nell’annuario del 2020, finalmente nel nostro territorio l’attenzione è stata focalizzata su questo artista che merita di essere annoverato certamente tra i migliori del secolo scorso...

Leggi tutto

LUCI E OMBRE NELLE OPERE DI LEONARDO: L’INTERVISTA AD ANNALISA DI MARIA

Maria Cristina Torrisi Editore e Direttore di Nuove Edizioni Bohémien

Maria Cristina Torrisi
Editore e Direttore di Nuove Edizioni Bohémien

ARTE

Servizio ed intervista a cura di Maria Cristina Torrisi

119676646_343479900426221_159865954234559219_n

La notizia è recentissima e ha sconvolto il mondo dell’Arte. Si tratta della scoperta della dott.ssa Annalisa Di Maria, studiosa del Centro per l’Unesco di Firenze, di una nuova opera di Leonardo: un disegno a sanguigna che l’esperta ha affermato essere il “vero” Salvator Mundi. Una rivelazione che mette nuove ombre sulla celebre tavola conosciuta che ne ha detenuto sinora il nome, il dipinto a olio databile all’Alto Rinascimento e venduto all’asta nel 2017 per 450 milioni di dollari, oggi facente parte di una collezione privata ad Abu Dhabi. Ovviamente, non si parla di falso quanto piuttosto di definirne la reale attribuzione artistica ...

Leggi tutto

L’ARTE DI MARIA CREDIDIO

ARTE

Servizio e critica di Maria Cristina Torrisi

 

Leggi tutto

“Lux Luce” l’installazione luminosa di Domenico Pellegrino

ERICE, Domenico Pellegrino, 4 installazione Rosa, Rose, Rosalia_facciata del Municipio (ph. Domenico Pellegrino)

ARTE
A cura di R.B.

Nell’anno più buio del nuovo millennio, “Lux Luce” l’installazione luminosa di Domenico Pellegrino ispirata alla popolare iconografia di Santa Lucia, la santa della luce, approda a Erice e illumina i vicoli e i monumenti del centro storico: un progetto della Fondazione Erice Arte e del nuovo sovrintendente, lo storico Giordano Bruno Guerri.

ERICE, Domenico Pellegrino, 4 installazione Rosa, Rose, Rosalia_facciata del Municipio (ph. Domenico Pellegrino)

Insieme agli occhi della santa di Siracusa, dal 13 dicembre e fino al 10 gennaio del nuovo anno, una decina di luminarie accenderanno il borgo medievale per una inedita mostra en plein air di “opere di luce” che supera i limiti imposti dalla pandemia e trasforma in museo all’aperto – e in opera d’arte fruibile da chiunque – il cuore dell’antica città degli Elimi, popolo che secondo lo storico Tucidide proveniva dalla città ...

Leggi tutto