Arte

A Catania, “Meditazione visiva”, la mostra di Piero Zuccaro

Mostra Zuccaro_6

ARTE

A cura di R.B.

Straordinaria affluenza di pubblico al Castello Ursino per l’inaugurazione di “Meditazione visiva”, la mostra di Piero Zuccaro, tra pittura, musica e poesia, incrocia il profondo senso per la spiritualità di Franco Battiato, protagonista con l’autore di un’installazione video inedita, genesi e cardine del progetto espositivo.

Mostra Zuccaro_1

A cura dello storico dell’arte sergio Troisi,  Troisi, la mostra è visitabile fino al 30 aprile 2023 ed è prodotta dalla Fondazione per l’Arte e la Cultura Lauro Chiazzese con il patrocinio del Comune di Catania e la partnership del Teatro Stabile di Catania per gli allestimenti e le luci.

Mostra Zuccaro_3

“Piero Zuccaro. Meditazione Visiva” sarà aperta al pubblico dal 15 gennaio e fino al 30 aprile 2023...

Leggi tutto

ARTE: AD ACIREALE LA MOSTRA DI FRANCESCO TAGLIERI

04

ARTE

A cura di Maria Cristina Torrisi

<<I Culuri da terra nostra>> è la personale del maestro Francesco Taglieri, inaugurata ieri nel Collegio Santonoceto, Corso Umberto 188 Acireale.

Organizzato dall’Associazione Culturale Kdiem, presieduta da Nello Castorina, il vernissage, ad ingresso libero, è visitabile sino al 22 dicembre.

04

Le opere di Francesco Taglieri riconducono alla Sicilia, sia per le cromie sia per i soggetti ritratti. Dai paesaggi dei luoghi limitrofi alle vie della propria Città, dai particolari di un focolare domestico alla fedele riproduzione di un carretto siciliano, l’artista riesce a ritrarre dettagliatamente le bellezze che appartengono alla tradizione siciliana. E’ una “narrazione pittorica” che rimanda alla conoscenza del nostro territorio.

01

Per conoscer...

Leggi tutto

Arte, i colori della Sicilia ne “L’insulae chroma / Isola di mare”

IMG_20220910_201015

Arte

A cura di Maria Cristina Torrisi

Si è svolta nei giorni scorsi, presso il  Collegio “Santonoceto” di Acireale, la “vernissage” di Maria Bella Calabretta, dal titolo “L’insulae chroma / Isola di mare”, curata dal maestro Calusca.

IMG_20220910_200742

IMG_20220910_200724

L”evento, organizzato  dall’associazione Kdiem, presieduta da Nello Castorina, ha ottenuto consensi di un attento  pubblico  che ha applaudito alle opere inedite della poetessa siciliana.
Sono stati circa quaranta i lavori esposti,  testimoni dell’amore di Maria Bella Calabretta per la propria terra: in prevalenza il paesaggio siciliano con l”esplosione dei tipici cromatismi in cui è rappresentata l’Etna,; ma testimoni anche dell”impronta più intima dell’artista che rivela quel  ‘fanciullino” della poetica di Giovanni Pascoli che è i...

Leggi tutto

IN PRIMA MONDIALE, SVELATO “L’OCCHIO DEL SERPENTE”

immagini-a-confronto

ARTE

A CURA DI MARIA CRISTINA TORRISI

WEB TV INTERVISTE E REPORTAGE

ILSERVIZIO

“L’Occhio del Serpente si può considerare un “piccolo” gioiello riemerso dall’oblio, ma anche un grande esempio di come l’arte possa essere uno strumento di verità e un’arma da usare contro gli orrori della guerra e di tutte le dittature”.

Un evento d’arte nato per svelare per la prima volta al mondo il dipinto di un maestro del Novecento rappresentante Adolf Hitler, in un tributo a Paul Klee, artista tra i più censurati e perseguitati dal nazismo. Si tratta della conferenza a carattere internazionale dal titolo L’arte in fuga da Hitler, che si è svolta lo scorso 7 agosto al Castello dei Brancaleoni di Piobbico (PU).

L’opera, intitolata “L’Occhio del Serpente” (per via d...

Leggi tutto

EXPIRED UN VIDEOARTE DI MARIA CREDIDIO PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA SULLE DONNE

IMG-20211122-WA0001

ARTE

EXPIRED, SUTURANDO MEMORIE

A cura di Rocco Zani

E’ un dialogare intimo quello che avanza, per “dicerie d’affanno”, tra le pieghe di una veste d’orrore e il sillabario che raccatta l’infezione dell’ intolleranza. Non è un caso che siano le donne a rammendare i raggiri del male. Come le cuciture di un panno che è corpo vuotato o più indistintamente domicilio incustodito, da tempo non abitato.

IMG-20211122-WA0001

Maria Credidio e Elham Hamedi decostruiscono rievocando, in una sorta di disavanzo storico culturale che non ha precedenti o recessi di difesa...

Leggi tutto