Itinerari dello spirito

AD ACIREALE, LE RELIQUIE DEI SANTI LUIGI E ZELIA MARTIN

received_10211543444842545

ITINERARI DELLO SPIRITO

A cura di Giusy Pagano

Foto di Maria Grazia Caruso

received_10211543445922572

received_10211543446402584

Sono state accolte ieri, nella Parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Acireale, le venerate reliquie dei Santi Coniugi Martin.
Nella mattinata di ieri, don Orazio Greco, sacerdote della parrocchia Sacro Cuore di Gesù, ha aperto le porte per accogliere l’urna delle Venerate Reliquie.
Nel pomeriggio, sono state traslate ed accompagnate da un gruppo di volontari della Misericordia di Acireale fino alla Basilica Cattedrale Maria Santissima Annunziata, dove ad accogliere l’urna vi era Don Roberto Strano con i tanti fedeli del territorio diocesano.

received_10211543446122577

received_10211543444842545

Si è cosi’ proseguito con la cerimonia Ponteficale, presieduta dal Vescovo di Acireale, Mons. Antonino Raspanti.
L’ufficio Pastorale Diocesano della famiglia ha accolto l...

Leggi tutto

ITINERARI DELLO SPIRITO: ACQUA

20161011_183340

ITINERARI DELLO SPIRITO

ACQUA
A cura di Antonino Leotta
Foto A. Leotta

20161011_183340
Signurùzzu chiuvìti chiuvìti
l’arbuluzzi su mòtti di siti…
e mannàtini una bbona
senza làmpi e senza tròna!
Il ricorso alla Divinità nel caso della siccità è comune a tante credenze religiose. La Chiesa cattolica è stata sempre presente accanto al mondo contadino in tutte le stagioni dell’anno perché, proprio attraverso la natura, si vive un rapporto più intenso con Dio. Il pensiero alla “Provvidenza” parte essenzialmente dall’intesa con la madre terra che è fonte di vita e che manifesta il bisogno di essere salvaguardata e protetta per assicurare il “pane quotidiano”.

20160919_185553

20160624_191749
Non ricordo l’anno ma ricordo la disposizione di Mons...

Leggi tutto

AD ACIREALE SI E’ CONCLUSO IL CONVEGNO “IL DIO IN CUI NON CREDO”

FB_IMG_1496665347621

Itinerari dello Spirito/Libera Teologia

AD ACIREALE, DAL 2 AL 4 GIUGNO 2017 IL CONVEGNO DI SPIRITUALITA’ DI OREUNDICI

A cura di Maria Cristina Torrisi

convegnoAcireale-002

“Il Dio in cui non credo”. Questo è il titolo del convegno di spiritualità di Oreundici che ha preso il via lo scorso 2 giugno nell’hotel Orizzonte di Acireale e si è concluso ieri. Una tre giorni per pensare Dio in una forma nuova, e per rispondere ai seguenti quesiti: “Come confrontarci con coloro che dicono di credere? Quali sono le immagini che si portano dentro?”.

Organizzato dall’Associazione “Oreundici” (realtà che – nata a Frascati una trentina di anni fa, su iniziativa di un gruppo di persone che si incontravano alla Messa delle ore 11, celebrata da don Mario de Maio – propone l’incontro come stimolo per coniugare la...

Leggi tutto

Una “Passeggiata di preghiera”

Itinerari dello spirito

A cura di Giusy Pagano

received_10209071633608809

Si è svolto lo scorso sabato, nella piazza di Fornazzo (Milo), un raduno di giovani e adulti per un momento di preghiera e di riflessione in preparazione alla Pasqua.
L’evento è stato organizzato dal CSI di Acireale (Centro Sportivo Italiano); dal Vescovo della Diocesi di Acireale, S.E. Monsignor Antonino Raspanti; dal GAL (Gruppo di Azione Locale Terre dell’Etna e dell’Alcantara) e dai Comuni Milo e Sant’Alfio, per una passeggiata non competitiva su strada, “Pregando in cammino”.

received_10209071632248775
Alla passeggiata hanno preso parte il Presidente del CSI Salvo Raffa, che ha curato tutta l’organizzazione compresa l’area di ristoro avvenuta nella piazza di S.Alfio, e il Vescovo della Diocesi S.E. Mons...

Leggi tutto

50° SACERDOTALE DI DON GAETANO CALTABIANO

GAETANO

Itinerari dello spirito

A cura di Antonino Leotta

thumb_Cuore Immacolato di Maria Acireale
Domenica 17 luglio 2016, il Quartiere di Piazza Dante di Acireale vivrà 50 anni di sacerdozio di Don Gaetano Caltabiano. Per i credenti è un momento di riflessione sulla presenza istituzionale del servizio ministeriale, sui suoi aspetti positivi e i suoi limiti, sulla sua storia e il suo modo di essere nella società contemporanea. In questa occasione, mi pare significativo rivisitare il rito liturgico dell’ordinazione sacerdotale. Può essere di aiuto per entrare nella visione della Chiesa sulla natura del sacerdozio. Che non è appartenenza a una “casta” ma “servizio” all’interno di una comunità e testimonianza di amore in una società umana...

Leggi tutto