Cultura e spiritualità

IN “JANE EYRE” TRASPARE LA LUNGA CONFIDENZA DELLA SCRITTRICE AL SUO LETTORE

20190829_175558

RECENSIONI

A cura di Sara D’Angelo

Da duecento anni il nome Jane ci consegna il personaggio più amato della letteratura mondiale. Il romanzo di Charlotte Brontë, uscito nel 1847, è senza dubbio un capolavoro letterario tradotto in tutte le lingue del mondo.
Il romanzo è una lunga confidenza della scrittrice al suo lettore, più volte citato durante il racconto. I primi passi della lunga stesura appaiono come un anticipo di temi che tanti anni dopo si leggeranno nei romanzi di Charles Dickens. La condizione di orfani e di collegi restrittivi, vite senza domani affidate a se stesse, sentimenti di compassione profusi e diffusi pagina dopo pagina.

20190829_175558

JaneEyre è una piccola orfana affidata agli zii con cui trascorre i suoi primi anni di vita. La sua è un’infanzia né felice nè facile...

Leggi tutto

Stella ‘ s Got Talent: l’evento artistico ha raccolto applausi e consensi di pubblico

FB_IMG_1567091562774

RECENSIONI ED EVENTI

A cura di R.B

FB_IMG_1567091488103

Grande successo di pubblico per la settima edizione di  Stella ‘ s Got Talent, l’evento artistico, a tutto tondo, che ha visto la partecipazione di cantori, musicisti e personaggi dello spettacolo.

Tanti talenti, tanto entusiasmo e tanta voglia di stare insieme.

A presentare le due serate la giornalista Agata Spinto, la quale ha riconfermato come sempre le sue doti di professionalità e simpatia.
Riguardo alla giuria era composta dal professore Davide A. S. Gullotta, dal maestro pianista Luca Di Mauro, dalla giornalista Cristina Torrisi, dal maestro pittore Santo Perconti, dai due ballerini, pluripremiati in ambito nazionale, Roberto Mauro e Chiara Grasso.

FB_IMG_1567091493310

FB_IMG_1567091499047

FB_IMG_1567091504784

FB_IMG_1567091509043

FB_IMG_1567091516561

FB_IMG_1567091532945

I nomi che sono risaltati durante il Festival sono stati quelli di Eleonora Pistarà, una p...

Leggi tutto

LA CORIANDOLATA® A GUSPINI DAL 30 AL 01 SETTEMBRE PER LA FESTA DELLA LETTERATURA

download (1)

RECENSIONI ED EVENTI

A cura di Lucia Seminara

images (1)

Casa è dove potersi rifugiare al termine di una giornata lavorativa, con le persone che ami. Casa è anche l’inizio di una nuova vita, lontano dal tuo luogo natìo che spesso si lascia per motivi lavorativi o, ancor peggio, per fuggire da sevizie e torture dai luoghi di guerra.

La casa diventa così simbolo della speranza, viaggiando a bordo di una grande barca, quella tipica dei pescatori siciliani, rimanendo sospesa tra cielo e mare.

Un’opera carica di significati allegorici quella che sarà realizzata dalle posatrici dell’associazione culturale Coriandolata® di Acireale, a Guspini (Sardegna), in occasione della “Festa della letteratura” in programma dal 30 agosto al 01 settembre.

L’opera “A volo di mare”, presa in prestito dall’arti...

Leggi tutto

Presentazione della IX edizione del “Catania Film Fest” e di “Corti in Cortile”

Invito CFF(1)

RECENSIONI ED EVENTI

A cura di R.B.

Presentazione della IX edizione del “Catania Film Fest” e di “Corti in Cortile, il Cinema, in breve” alla  Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Ancora una volta Venezia darà ufficialmente il via al countdown per la IX edizione del “Catania Film Fest – Gold Elephant World Awards” e l’XI edizione “Corti in cortile, il Cinema, in breve”.

CFFX-FIRMA-MAGENTA

In occasione della 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia dal 28 agosto al 7 settembre, infatti, i protagonisti delle kermesse catanesi sveleranno le novità delle edizioni in programma nella primavera del 2020 per il Catania Film Fest e nel settembre 2019 per “Corti in cortile, il Cinema, in breve”.
L’appuntamento è per lunedì 2 settemb...

Leggi tutto

LE ODI

PhotoEditor_20190827_130006471

LE ODI

A cura di Ludovico Anastasi

PRESA D’ATTO

E mi vivo senza infingimenti, o, forse, fingo a comando. Ma piu’ non posso impormi comandamenti: su questa terra vago come messo al bando.

PhotoEditor_20190827_130006471

DEGLI UMORI

C’era stato quasi un rinascimento, melodioso concerto da pochi strumenti con tutto cio’ che mi sta attorno. Poi lungo il corrimano del giorno qualcosa ando’ storto. Saltarono parecchie corde del violino…e mica io sono un Paganini che porto’ la sonata a compimento.

DI STERILI PROFEZIE

Amai di me le intuizioni sulle anime e sui corpi. Immaginando vittorie ebbi esatta contezza degli inganni. Spesso la vita ha una sua perfidia umiliante. E amiamo le stelle dicendole amiche. Proprio esse, le sprezzanti di bianco vestite, algide e lontane.

NOTTURNO IN EDIFICIO POPOLARE

Sembra piova, goccio...

Leggi tutto