Formazione e Società

Talenti, rischio e paura Una lettura psicosociale della parabola evangelica

"L'uomo con la bombetta ". R. Magritte,  1964

“L’uomo con la bombetta “. R. Magritte, 1964

Formazione e Societ
A cura di Maria Pia Fontana

Tra le parabole evangeliche, quella dei talenti riportata dall’evangelista Matteo (25, 14-30) si è sempre distinta per la capacità di ispirare ed esercitare un effetto di mobilitazione verso l’azione.
Come è noto, il testo verte sul racconto di un uomo ricco che prima di partire affida ai suoi servi i suoi talenti (che ai tempi della predicazione di Gesù equivalevano a circa seimila denari ciascuno, cioè al salario di altrettante giornate lavorative)...

Leggi tutto

NASCE A CATANIA IL PRIMO SPAZIO NEUTRO

Formazione e Societ
A cura di Grazia Scuderi

received_10209171576276536

“Ohana” significa famiglia. Famiglia vuol dire che nessuno viene abbandonato. O dimenticato”. Con questo presupposto nasce lo Spazio Neutro “Ohana” (il primo del genere nel Comune di Catania), gestito da tre professionisti: gli psicologi e mediatori familiari Antonello Arculeo e Eleonora Chicarella, e la psicodiagnosta Liviana Sciacca.
Lo “Spazio Neutro” è un luogo terzo in cui genitore e figlio che non si vedono da tempo, possono trovare lo spazio e il tempo necessari a rispondere al loro bisogno e dove il minore viene tutelato e protetto nel suo diritto di visita. Se ne fa ricorso nei casi di separazione, divorzio conflittuale, affido e altre vicende di grave e profonda crisi familiare.
“Con lo Spazio Neutro Ohana intendiamo p...

Leggi tutto

L’OPINIONISTA: LA PERICOLOSITÀ DELL’AFFABULAZIONE

FB_IMG_1461708608052

Formazione e Società

A cura di Enzo Coniglio

“L’affabulazione è la sapiente sistemazione di un soggetto in forma narrativa – ed estende il suo significato alla stessa vicenda narrata. L’affabulatore  non è semplicemente chi narra una storia, una favola: l’affabulatore è colui che sviluppa una narrazione magnetica sulla base di fatti, in tutto o in parte, infondati. Il problema è che l’affabulatore, il più delle volte, non è un drammaturgo o un attore che dichiaratamente inventa o racconta favole: le sue fascinose storie appartengono invece a contesti commerciali, o politici, e pretendono di passar per vere. Questo rende l’affabulatore un soggetto piuttosto pericoloso”.

Assumiamo questa felice sintesi dal sito: “unaparolaalgiorno...

Leggi tutto

L’IDENTITÀ DELL’ INTELLETTUALE

FB_IMG_1461708608052

Formazione e Società

A cura di Enzo Coniglio

Sono molte le persone che si professano “intellettuali”: la maggiorparte dei laureati e dei professionisti, e che, a pieno titolo, si considerano la classe dirigente del Paese. E ne saremmo felici se così fosse perchè il nostro Paese ha assoluto bisogno di una seria e approfondita analisi della situazione attuale e della individuazione degli strumenti per uscire dalla gravissima impasse attuale.

E chi potrebbe svolgere meglio questa azione se non l’intellettuale che per definizione è colui che sa leggere dentro i fatti (intus légere) e individuare proposte operative...

Leggi tutto