Recensioni ed Eventi

“EFFETTI COLLATORALI”, I RACCONTI DI ROSARIO RUSSO

INTERVISTE E REPORTAGE/RECENSIONI

Servizio di Maria Cristina Torrisi

 

 

 

Leggi tutto

ALFREDO BRUNI E LA POESIA

RECENSIONI/INTERVISTE E REPORTAGE

A cura di Maria Cristina Torrisi

Leggi tutto

I NONNINI DI UN CENTRO ANZIANI PORTANO IN SCENA LA NASCITA DI GESÙ BAMBINO

received_389894782246133

Eventi

A cura di Redazione Bohémien

E’ stata portata in scena ieri 23 dicembre, presso la casa di riposo Il Nido della Serenità, “la nascita di Gesù Bambino”.

received_1037128336753069

Una drammatizzazione teatrale, realizzata dai nonnini della casa di riposo e con la collaborazione di tutto il personale dipendente, per la regia di Giusy Pagano.
Ognuno di loro ha recitato la propria parte con entusiasmo e allegria.
C’è stato chi ha combattuto contro un po’ più di sana emozione, chi si è calato subito nella parte, ma sicuramente non sono mancate l’ironia e le tante risate.
Un impegno quello dei nonnini nato in seno alle attività di svago che vengono svolte dentro la casa, come laboratorio teatrale, musicoterapia, laboratorio di cucina, ginnastica dolce e tanto altro ancora.

received_729883447909273

received_389894782246133

La direttrice de...

Leggi tutto

CHANT DE NOËL: E NON E’ PIU’ NATALE

EVENTI

A cura di M. Cristina Torrisi

Con Salvatore La Carrubba, Vincenzo Verderosa e Fulvio Caruana

Leggi tutto

Schizzi di umanità nell’opera “Covid 19, cartoline dal fronte”

received_3262486743859697

Recensioni ed Eventi

A cura di Salvatore Zappardino

“Covid-19 – Cartoline dal fronte”, della casa editrice QuiEdit, è il libro scritto dal Colonello medico Federico Lunardi, alpino paracadutista della Taurinense… e scout del Cngei. Il voluto riferimento è alle cartoline delle guerre dei nostri padri «quelle ingiallite cariche di parole scritte fitte fitte che coprivano tutto lo spazio, compresa l’area attorno al francobollo».

received_3262486743859697

Il diario della «guerra» al «nemico invisibile», uno dei primi dato alle stampe dai militari, sono «schizzi di umanità, parole nate dal dialogo con pazienti, colleghi, famigliari. Parole scritte nelle corsie ospedaliere, in un’Italia che mai nella propria storia ha vissuto limitazioni di libertà così spinte».

Lunardi non cerca la ribalta, ma come ufficia...

Leggi tutto