regno d’italia tagged posts

L’ultimo saluto al Principe Vittorio Emanuele di Savoia

image9

Attualità

A cura del Cav. Franco Di Guardo 

“Io credo che il servizio migliore che la mia Casa possa assicurare oggi all’Italia, sia nel fare del bene attraverso la filantropia e la beneficenza e, soprattutto, nel custodire le più sacre memorie della nostra storia, della nostra cultura e delle sue composite espressioni. La nostra tradizione”. (Vittorio Emanuele, 31 dicembre 2023).

image1

Il solenne rito funebre di S.A.R. Vittorio Emanuele di Savoia, Duca di Savoia, Principe di Napoli, Capo della Real Casa e Principe Gran Maestro degli Ordini Dinastici, si è svolto al Duomo di Torino, sabato 10 febbraio 2024...

Leggi tutto

A Vicoforte: cioccolatini alla violetta, torta Montenegrina e vini DOC, per commemorare la Regina Elena di Savoia

image3

IL RICETTARIO

A cura del Cav. Franco Di Guardo

Leggi tutto

“La Pasta Elena” il dolce della Regina d’Italia

image1

IL RICETTARIO

A cura di Franco Di Guardo

“Ricordata come “L’angelo della carità” nel 150° anniversario della nascita”.

Questo dolce tipico di Favara (Agrigento) dedicato alla Regina Elena, moglie di Re Vittorio Emanuele III, pare sia stato ideato e preparato dai pasticceri Francesco Butticè e Vincenzo Albergamo intorno agli anni 1920-30, in occasione della visita ufficiale nell’agrigentino dei Sovrani d’Italia.

image1

Il dolce, raffinato e delicato, è composto da un soffice pan di spagna, ripieno di finissima crema di ricotta di pecora lavorata con lo zucchero, rifinita con miele di zagara, “cubbaita” tritata e cosparsa di zucchero a velo. Le fonti storiche raccontano che la Sovrana, assaggiando il dolce, ne apprezzò sia il gusto che la dedica...

Leggi tutto

Il “Regale” torrone di Caltanissetta dedicato ai Savoia

image3

IL RICETTARIO

A cura di Franco Di Guardo

“Cosi amari, ténili cari; cosi duci, ténili ‘nchiusi”

  Cose amare tienile care; cose dolci tienile chiuse (antico proverbio siciliano)

Il torrone di Caltanissetta storicamente si pensa che sia stato importato dagli spagnoli durante la loro dominazione, ma probabilmente deriva dalla “Cubaita” siciliana, un antico dolce dalle origini arabe realizzato con semi di sesamo, miele e mandorle, e che trae origine da un’altra specialità araba, il Koptè risalente al 300 a.C. Le prime botteghe artigianali che realizzavano la “Cubaita” nacquero a partire dal XVI sec. ed era un dolce esclusivamente natalizio, solo in seguito venne preparato e venduto su ordinazione o per le feste patronali...

Leggi tutto

Margherita di Savoia: da Regina d’Italia a “influencer” degli italiani

Il Ricettario

a cura di Franco Di Guardo

In Italia, alla fine dell’Ottocento, in piena epoca “umbertina”, nacque il cosiddetto “margheritismo”, ispirato a Margherita di Savoia, la prima Regina d’Italia consorte di Re Umberto I. In quel momento storico fu considerata “la donna giusta al momento giusto”, una vera e propria “influencer” dei suoi tempi, amante della letteratura, dell’arte, della storia, della musica e della politica, parlava correttamente quattro lingue, e con il suo carisma riuscì persino a conquistare anche i repubblicani più ostili, che al suo cospetto si toglievano il cappello e si chinavano per il baciamano...

Leggi tutto